Monthly Archives: January 2015

Puntata 35

ElenaMa mi spieghi perché non ce lo hai mandato?MartaParlare con qualcuno della mia storia mi può aiutare, per il progetto che ho inmente…ElenaIl famoso romanzo che vorresti scrivere…MartaEsatto.ElenaIo non andavo bene? O una di noi ragazze.Martavi avrei rubato al lavoro … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Puntata 34

Lunedi PomeriggioTelefonataElenaPronto?MartaSono io…ElenaChe te n’è parso?MartaDel tuo cliente? Uno che ha voglia di sprecare i soldiElenaE io allora di cosa dovrei campare?MartaNon dico questo…ElenaE allora cosa vuoi dire?MartaChe basterebbe un amico per quello che vuole lui.ElenaMa sai che sono stati … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Puntata 33

“Il suo lavoro, signora”.“Me lo porti qui…”“C’è ancora una cosa: é su una sedia a rotelle…”Marisa iniziò a pensare: ‘Un invalido? E che figura ci farei con le altre? Che misono messa a fare lavori per la Caritas, ecco quale … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Puntata 32

Lunedì mattinaIl giro, nei giorni feriali, comincia sempre presto, a casa sua. Un uomo che entraalle nove e di seguito uno ogni 30-40 minuti. A seconda di quando il successivovede uscire il precedente. La tradizionale pausa che c’era tra un … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Puntata 31

“La vuoi piantare di dare corda a questo ragazzino? Lei ci ha detto di nonaiutarlo” parla a Franca dopo aver sbattuto la porta in faccia al ragazzo.“Secondo me stavolta è diverso. Non c’è suo padre con lui… Vorrà chiedergli divederla… … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Puntata 30

solitudine che vedeva nello sguardo della gente, che la guardava come unapezzente senza arte ne parte, le fecero prendere una direzione diversa.Che cosa avrebbe potuto fare? La dipendente? La lavorante? Erano tutti lavoriche comportavano un’esperienza da dimostrare. E lei non … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Puntata 29

Lunedi mattina.“Grazie del passaggio” dice Alex al conducente del camioncino della posta.“Figurati. E’ raro trovare un serio appassionato di musica… Grazie dellachiacchierata”.La fermata di Alex era Viale delle Tartarughe. Arrivò la mattina presto, circa lenove. L’aria era frizzante e il … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Puntata 28

“Potrei pagarla per il disturbo” dice Patrizio prima che lei sparisse sulle scale.“Facendo come se fosse lei cliente mio. E naturalmente senza essere derubatodagli incontri con Elena” dice Giulia con voce sicura, Come se non ci fosseroalternative.“Va benissimo” dice Patrizio. … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Puntata 27

Patrizio si accomodò direttamente nella taverna non dopo aver sentito leseguenti parole da parte di Elena: “Vuoi farmi scoppiare?”.A cui Patrizio rispose: “Ma non siamo in tre oggi?”.Elena si era dimenticata che gli aveva chiesto, la settimana prima, di abbondarecon … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment

Puntata 26

ElenaOk… Ma io ti avevo detto già da una settimana che saresti stata ospite da me peril tè al mattino. Volevo presentarti quella persona…MartaQuello che gli piace tu parli tanto mentre ti ingozzi di dolci?ElenaEsatto…MartaE perché dovrei conoscerlo?ElenaPerché una testa … Continue reading

Posted in Uncategorized | Leave a comment