Puntata 54

Martedì pomeriggio
Alex aveva portato con se il suo zainone da viaggio. Aveva investito un po’ dei
suoi pochi soldi in un paio di riparazioni alla bicicletta avendo trovato lungo la
strada un negozio specializzato. Per pranzo era arrivato a casa delle due donne,
preoccupate della sparizione del ragazzo. Lui si scusò della scomparsa ma
aveva fatto diversi giri per vedere il negozio di agraria e per una ferramenta
dove cercare materiali per le sue eventuali riparazioni d’aiuto alle donne.
Pranzarono piacevolmente sentendo il ragazzo raccontare della sua famiglia.
Loro non dissero nulla. Tranne una cosa, d’attacco ad una domanda del ragazzo
sul loro lavoro: “Il nostro lavoro per te è tabù. Non chiedere e andremo
d’accordo”. Lui non battè ciglio per non altro dire che un semplice: “D’accordo”
Mentre i commensali prendevano il caffè, Alex discusse con le donne i lavori
che aveva visto esserci da fare, e che erano riparazioni importanti. E le donne
annuirono vedendo che il ragazzo aveva voglia di fare. Questo le rese molto
tranquille rispetto al fatto di aver messo in casa loro uno sconosciuto ‘famoso’
per loro, vista sua mamma. Finito il pranzo, le donne si misero al lavoro e Alex
fece altrettanto: prese la bicicletta e andò a comprare, con il benestare e altri
soldi delle due donne, attrezzi e materiali alla agraria. I primi cinquecento euro
glieli fece vedere interi per il resto si rifornì alla ferramenta. Avrebbe dovuto
fare diversi viaggi, ma molto fortunatamente i due negozi facevano consegne a
domicilio. Per le cose più piccole se la cavò con uno scatolone sul portapacchi
della bici e due sacchetti sul manubrio. Con quei materiali poteva già
cominciare a fare qualcosa. Il resto sarebbe stato consegnato a domicilio. Alex
avrebbe fatto sapere successivamente quando e dove consegnare la roba.

About Matteo Baudone

Un aspirante giornalista.
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s