Puntata 79

Mercoledi pomeriggio
Puntualissimo si presenta Pierluigi al campanello di Marisa. Puntualissima lei
riesce a farsi una doccia dopo uno dei clienti più focosi e più necessitanti il suo
armamentario di oggetti da sexy shop. Il completino di stavolta è un tailleur blu
chiaro con una camicetta rosa pallido e un giro di perle opache ma vere. Mai
usate. Marisa aspetta che il cliente entri con il suo libro nello zaino e il
portafogli in mano.
“Buon pomeriggio” dice lui accompagnato dal coro dei suoi accompagnatori.
“Ben arrivato” dice lei cercando di essere educata, quando non aveva mai
dovuto esserlo con i suoi clienti che chiedevano unicamente la prestazione.
“Volevamo sapere quanto deve per la volta scorsa. Non possiamo accettare che
lei lavori gratis” dicono i due.
“Glielo ho detto che non ci deve essere pagamento” dice lui a Marisa.
“Infatti. Non voglio nulla” dice Marisa. “Al massimo vorrei quel libro che sto
leggendo. Vorrei tenermelo io. Mi piace quella storia, tutte quelle avventure
strampalate”.
“Andate a prendere la scatola in macchina fratelloni” dice Pier al sentire quella
richiesta.
“Cosa mi avete portato?” chiede Marisa con fare curioso e spiazzato.
“Vedrai…” dice Pier.
Dopo qualche minuto entrano i due accompagnatori con un dvd e con una
scatola che doveva contenere all’incirca un dizionario. Marisa li prende e
chiede: “Cosa sono?”
“Il dvd è il film più corrispondente al libro che stiamo leggendo” dice Pier.
“L’altro regalo è una copia rilegata in pelle del libro che tu leggi dall’edizione
economica in cartone. Ho pensato che ti potesse piacere”.
“Non capisco” domanda Marisa.
“E’ una edizione di lusso, vale molti soldi. E non mi dire che non puoi accettarla
perché mi hai appena detto che volevi una copia del libro…”
Marisa vorrebbe strozzare quel ragazzo, ma la cosa più sensata fu di dire
“Grazie” e di dare un forte abbraccio a quel ragazzo tanto strano e tanto buono.
“Ne avevo comprate due copie quando furono in offerta da quel libraio della
città. Te la regalo molto volentieri” dice Pier.
I due accompagnatori salutano e dicono che sarebbero tornati all’orario
prestabilito.
Marisa e Pierluigi si accomodano in salotto e cominciano la loro seduta di
lettura. Il te con i biscotti scorse veloce pronto a rinverdire la voce di lei tanto
apprezzata da lui.

About Matteo Baudone

Un aspirante giornalista.
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s