Puntata 86

Giovedi mattina
Il cielo si divide tra momenti di luce e momenti di nuvolosità. Alex lavora al
giardino delle due donne. Marcello si dirige alla macchina per andare a
recuperare le sue cose a casa di sua moglie. Francesca accoglie i suoi clienti
come tutte le mattine e Marisa passa la mezz’ora di stacco dai primi due clienti
del mattino a imbellettarsi per la seduta con il suo ascoltatore prediletto. Questa
volta decide di abbinare ad una camicetta bianca con il colletto ondulato ad una
gonna verde scuro e ad un paio di scarpe con un tacco medio e senza
decorazioni di colore nero. Quella scarpa la invecchia abbondantemente, ma le
da un’aria di serietà che altrimenti non sarebbe riuscita ad ottenere. Voleva che
quella terza seduta fosse molto più formale e molto più seria delle altre due,
dove aveva dovuto rendersi presentabile con fare raffazzonato.
Le undici stavano quasi per scoccare.
E scoccarono.
Poi le undici e un quarto.
Intanto Marisa aspetta.
Poi le undici e trenta.
E marisa passa il tempo a leggere una delle riviste del porta-riviste in salotto.

Suona il telefono.
Telefonata
Marisa
Pronto?
Interlocutore
Pronto… Salve signora. Sono la mamma di Pierluigi…
Marisa
Mi dica signora… E’ successo qualcosa?
Interlocutore
Si in effetti chiamavo per dirle che non ci saranno altre sedute da lei…
Marisa
Che cosa è successo?
Interlocutore
Non glielo posso dire…
Marisa
Si tratta di Pierluigi?
Interlocutore
La prego… non mi faccia parlare…

About Matteo Baudone

Un aspirante giornalista.
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s